1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
 

Buone Vacanze da Analist Group. I nostri Uffici rimarranno chiusi dal 7 al 25 Agosto 2017. Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 28 Agosto. 2017

drone

Drone per Rilievi Termografici - Phantom 336-IR

Il DRONE di ultima generazione per Ispezioni Termografiche. DJI Phantom 2 pronto al volo con termocamera FLIR TAU 2.

Rilievi Termografici con DRONE

Phantom 336-IR: la Soluzione Compatta per la Termografia Aerea.

Il Phantom 336-IR è il nuovo drone di Analist Group studiato per numerose applicazioni che necessitano di immagini termiche professionali come l'ispezione dei pannelli solari, la dispersione termica degli edifici e il rilevamento di persone scomparse. Il Phantom 336-IR è composto da Drone a 4 motori pronto per il volo, Termocamera FLIR TAU 2 336 9mm, Gimbal TAU con seconda camera integrata, Radiocomando, registratore video su SD e monitor senza fili per live view standard (video) e IR (infrarosso).

Scarica la Scheda Tecnica della Soluzione ►

Il monitoraggio degli impianti fotovoltaici può rappresentare un'Opportunità di lavoro?

Guarda la Galleria Fotografica ►

- - - -
PLC SYSTEM ispezione pannelli fotovoltaici con DRONE

Caso di Successo

Ispezione Pannelli Fotovoltaici PLC System.

PLC System, azienda d’eccellenza mondiale nel comparto delle energie rinnovabili, utilizza Drone Phantom 336-IR per le ispezioni ai propri impianti fotovoltaici.

 

Quando si ha la necessità di monitorare una grande quantità di pannelli fotovoltaici o un’area estesa di un impianto fotovoltaico, la Soluzione è sicuramente il Phantom 336-IR. Per ottenere un beneficio consistente, sia in termini di tempo, che di accuratezza delle indagini, è possibile effettuare voli periodici con DRONE 336-IR, individuare le anomalie e poi intervenire con termocamera radiometrica per un'analisi approfondita e per produrre Report Professionali.


Leggi l'articolo completo sul BLOG ►

 

Guarda il Video su YouTube ►

Phantom 336-IR

Il Drone termografico più compatto al mondo.

Il Drone Phantom 336-IR integra la termocamera FLIR TAU 2 336 da 9mm e una microcamera per la visione reale. Il video termico viene memorizzato direttamente su scheda SD a bordo, evitando così interferenze.

 

Il monitor agganciato al radiocomando permette di visualizzare le immagini visive e termiche in tempo reale.

La sua straordinaria stabilità lo rende incredibilmente semplice da pilotare, anche per i meno esperti.


Richiedi informazioni ►

 

 

Scarica la Scheda Tecnica della Soluzione ►

 

Hai già un Phantom 3? Scopri la soluzione b-mobile ONE per termografia ►

phantom-336-ir-med
flir-tau-2-drone

FLIR TAU 2 336 9mm

La Termocamera IR ad alta sensibilità.

Il Phantom 336-IR include la termocamera FLIR TAU 2 con obiettivo da 9mm. Questa termocamera ha una risoluzione di 336x256 pixels e una sensibilità minore di 50mK. Il range di temperatura spazia tra  i -25°C e i 100°C in modalità High Gain e tra i -40°C e i + 550°C in Low Gain.

 

Le sue incredibili caratteristiche la rendono ideale per ispezioni termografiche di pannelli fotovoltaici, ispezioni di edifici e siti industriali, rilevamento di anomalie termiche e ricerca di persone scomparse.

 

Richiedi informazioni ►

Gimbal per TAU 2 con microcamera

Stabilizzatore Immagini Visive e Infrarossi.

Il Phantom 336-IR monta un gimbal a 2 assi che include la termocamera FLIR TAU 2 e una microcamera VIDEO standard. Potrai così avere sia il video termico, che quello standard.

 

Il corpo del Gimbal in fibra di carbonio riduce il peso e aumenta l'autonomia di volo. I due motori del Gimbal consentono di stabilizzare le immagini termiche e video riducendo al minimo le oscillazioni e le vibrazioni per riprese di altissima qualità.

 

Richiedi informazioni ►

gimbal 336 ir
336-ir-funzionamento

Come Funziona

Vola, Riprendi, Fatto.

Il Phantom 336-IR è studiato per offrirti una soluzione all in one per lavorare in maniera veloce, precisa e professionale. Durante il volo il DVR registra il video IR direttamente su scheda di memoria SD. Una volta terminato il volo, è possibile copiare il video sul computer ed effettuare le proprie elaborazioni.

 

Richiedi informazioni ►

 

Scarica la Scheda Tecnica della Soluzione ►

Piano di Volo automatico

Programmabile da SmartPhone, Tablet o PC

Il Phantom 336 -IR può essere pilotato

tramite il tuo dispositivo fino a 1,5 km di distanza. Installando l’APP DJI (gratuita sia per Android, iOS che per Windows) potrai gestire automaticamente il percorso del Drone, impostando fino a 16 WayPoint e monitorando tutti i parametri di volo (altitudine, velocità, ecc.).


Richiedi informazioni ►

SoluzionI Termografiche con Drone
Batteria Drone DJI

Batteria Intelligente

Sicura ed affidabile

La batteria LiPo (Lithium Polymer) da 5200mAh, permette un'autonomia fino a 18 minuti. La batteria, unica e innovativa DJI, fornisce grande capacità di salvataggio dati, protezione dal sovraccarico e scarico, nonché promemoria manutenzione rendendo la batteria estremamente sicura ed affidabile.

 

Il vano batteria integrato, inoltre, consente di cambiare la batteria in pochissimi secondi ed essere subito operativi per il volo.


Richiedi informazioni ►

Radiocomando

Controllo Totale.

Il comando a distanza migliorato è dotato di molte nuove caratteristiche. Un quadrante per il controllo, TRAINER PORT, una batteria ricaricabile LiPo integrata con lunga autonomia da 2000mAh, indicatori livello batteria LED, funzione di blocco della valvola a farfalla che mantiene in posizione l'asta della valvola durante la discesa sono tutti elementi inclusi.

 

Utilizza il DJI Lightbridge per controllare il vostro aereo o per collegare il telecomando al computer tramite la TRAINER PORT per eseguire una simulazione e praticare le tue abilità di volo.

 

Il nuovo comando a distanza è compatibile con il Phantom 2 Vision + e il Phantom 2.

 

Richiedi informazioni ►

Radiocomando
Bussola

Nuova Bussola

Massima Sicurezza in volo.

La nuovissima bussola antistatica è stata sviluppata per essere ancora più sicura e affidabile. Adesso la bussola è avvolta con un guscio protettivo che la rende sicura in qualsiasi condizione di volo.

 

Richiedi informazioni ►

Potenza migliorata

Nuovi motori, eliche e ESC.

Grazie ai nuovi motori potenziati, alle nuove eliche ed al nuovissimo sistema ESC POTENZA e CONTROLLO sono stati implementati incredibilmente. Il nuovo Phantom è in grado di raggiungere fino a 200g/braccio di spinta in più (quando si utilizza una batteria 3S LiPo), consentendo la gestione facile anche di un PAYLOAD (carico al volo) maggiore.

Richiedi informazioni ►

 

elica-drone

GPS integrato

Precisione e stabilità.

Un sistema di pilota automatico GPS integrato che consente di tenere la posizione, blocco di altitudine e volo stabile permette di focalizzare l'attenzione sulle riprese. La stabilità del velivolo ti lascerà letteralmente a bocca aperta.

 

Richiedi informazioni ►

GPS
mappa

Return to home

Funzione rientro automatico al punto di partenza.

Se la connessione tra il Phantom 2 e il suo controller viene persa durante il volo e quindi non si è più in grado di pilotare il velivolo, si attiverà in automatico la funzione di protezione fail-safe del sistema che indicherà al velivolo di rientrare automaticamente al punto di partenza.


È possibile anche impostare manualmente la funzione One Key Go Home per attivare il ritorno automatico al punto di partenza semplicemente azionando una levetta.

 

Come impostare il Ritorno automatico ►

 

Richiedi informazioni ►

No fly zone

La Sicurezza prima di tutto.

Al fine di aumentare la sicurezza dei voli ed evitare voli accidentali nelle aree proibite, il nuovo firmware della serie Phantom 2 include una funzione di No Fly Zone.

 

Quando il Phantom si trova troppo vicino alla zona sicura (come ad esempio un aeroporto), il sistema non consente al velivolo di prendere il volo. Tutte le funzioni di volo vengono disattivate. Bisogna allontanarsi dall'area "No Fly Zone" per poter effettuare il volo. Questo rende il Phantom ancora più sicuro e performante.

 

Richiedi informazioni ►

no-fly-zone  

FAQ

Domande Frequenti.

ico Question
I dati termografici vengono registrati a bordo del drone?

, i dati sono registrati a bordo del drone per evitare disturbi durante la trasmissione dei dati. In ogni caso quello che "vede" la termocamera è trasmesso in tempo reale al pilota.

ico Question
In quale formato vengono salvati i dati termografici?

La Soluzione Radiometrica produce file video IR termografico in formato .TMC: ogni fotogramma che compone il flusso video rappresenta un’immagine IR termografica in cui è possibile misurare la temperatura di ogni punto (pixel) del fotogramma.

La Soluzione NON-Radiometrica produce file video standard (.mp4) e file video IR termografici .asf. Il video IR termografico che viene prodotto è una sequenza di immagini termiche in cui, in tempo reale mentre si registra il video, viene misurata, visualizzata e registrata sul video la temperatura del punto (pixel) spot centrale del fotogramma.

Scopri la differenza tra DRONE 336-IR radiometro e NON-radiometrico ►

Scarica GRATIS FLIR Tools ►

ico Question
Quale software può essere utilizzato per visualizzare ed elaborare i dati acquisiti dalla termocamera FLIR TAU?

Per la visualizzazione, l'elaborazione e la creazione di report professionali con i dati acquisiti dalla termocamera si possono utilizzare i software ThermoView e FLIR Tools, entrambi inclusi nella nostra Soluzione Phantom 336-IR. Scarica GRATIS FLIR Tools ►

ico Question
Come viene controllato lo stabilizzatore Gimbal?

Lo stabilizzatore Gimbal è controllato da remoto tramite radiocomando.

ico Question
E' possibile visualizzare sul monitor in dotazione sia le immagini video che quelle termografiche?

. E' possibile passare dal visualizzare le immagini video a quelle termografiche e viceversa quando si vuole. Basta cambiare canale di trasmissione ed in tempo reale si passa da video standard a video termografico.

ico Question
Che tipo di videocamera è quella installata sul Gimbal della Soluzione Phantom 336-IR?

Quella installata a bordo è un camera di supporto video molto compatta e leggera che offre una eccellente qualità video adatta a comprendere dove è situato il velivolo e cosa si sta osservando. Salva file video in formato .mp4 (mpeg-4).

ico Question
Quante batterie per il drone sono incluse nella Soluzione Phantom 336-IR?

Potete ordinate tutte le batterie che desiderate. Nella versione attuale sono fornite complessivamente 2 batterie per il drone.

ico Question
Qual è il velivolo utilizzato nella Soluzione? Posso utilizzare il Vision 2+ o il Phantom 3?

Il velivolo utilizzato è il Phantom 2. Le versioni pronte al Volo come il Vision 2+ o il Phantom 3 non sono al momento convenienti per queste operazioni. La radio fornita per il 336-IR è una Taranis professionale con messaggi vocali ad alta affidabilità e oltre 2Km di portata.

FAQ DRONE

Domande Frequenti sul DRONE.

ico Question
Quanto può volare alto il Phantom 336-IR?

Il Phantom 336-IR raggiunge un'altitudine di 800/900 m. Tieni presente che il velivolo prende quota (salita) ad una velocità di 6m/s, ma effettua la sua discesa a terra a 2m/s. Quindi impiegherà più tempo per scendere che per andare in quota. Volare troppo in alto potrebbe essere rischioso e più il velivolo si allontana dal pilota, maggiori sono i problemi di visibilità: potrebbe essere difficile comprendere l'orientamento del velivolo e la sua distanza da oggetti. Ad ogni modo, considera che per voli di tipo Rilievo Topografico in genere è sufficiente volare tra i 50 e i 70 metri di quota. in alcuni casi è necessario volare a 50 metri in altezza dal punto più alto. La camera deve essere orientata perpendicolare al terreno (verso il basso) seguendo un volo NADIR (a serpentina). Per ispezioni di impianti fotovoltaici in genere è sufficiente volare tra i 25 e i 50 metri di altitudine.

ico Question
A che velocità può volare il Phantom 336-IR?

Il Phantom 336-IR raggiunge una velocità massima di circa 5m/s. La velocità ideale a cui volare dipende dal tipo di applicazione, dalle condizioni meteo, dal tipo di area da rilevare e dalla distanza dall'oggetto da rilevare. In linea di principio: più si vola vicino all'oggetto da rilevare, più è necessario volare a bassa velocità per ottenere immagini nitide e video di migliore qualità. Più ci si allontana dall'oggetto da rilevare, più è possibile aumentare la velocità di volo.

ico Question
Quanto tempo può volare il Phantom 336-IR?

In condizioni meteo buone con vento assente o moderato, volando ad una velocità di circa 5m/s, la durata della batteria è di circa 20/25 minuti. Considera sempre che quando si vola bisogna considerare il tempo per l'andata ed il tempo per il ritorno, più il tempo per la salita e la discesa del velivolo. In un volo di 10 minuti, ad esempio, bisogna considerare approssimativamente 4 minuti per l'andata, 4 per il ritorno e 1-2 per decollo ed atterraggio. La batteria del velivolo può essere sostituita velocemente ed ha tempi di ricarica estremamente veloci (circa 20 minuti se la batteria è completamente scarica). Consigliamo sempre di adottare 3 o 4 batterie se c'è la necessità di effettuare rilievi di grandi aree. Consigliamo altresì un caricabatterie da auto per poter caricare le batterie anche in loco. NB: per volare in tutta sicurezza è fondamentale iniziare il volo sempre con batteria carica. Se la carica della batteria è inferiore al 50% è possibile ricaricarla lasciando la batteria spenta. Se la carica residua è superiore al 50%, è necessario ricaricare la batteria da accesa.

ico Question
Che peso può alzare il Phantom 336-IR?

Il Phantom 336-IR è stato progettato e testato per poter trasportare fino a 2 Kg di payload (carico). Il Phantom 336-IR è pronto all'uso ed è stato assemblato per ottenere la massima stabilità, equilibrio e sicurezza. Ciascun esemplare viene testato e messo sul mercato solo dopo aver superato stress test in cui il velivolo viene portato all'estremo. Aggiungere peso extra al velivolo riduce il tempo di volo e modifica il suo equilibrio diminuendone le prestazioni in generale.

ico Question
Posso utilizzare il Phantom 336-IR con il mio device Android?

. L'APP Android gira con qualsiasi device (SmartPhone e Tablet) dotati di GPS, che supportano cavo OTG e con Android versione 4.0 o superiore. Android raccomanda: Samsung Galaxy S3, S4, Note 2, Note 3 o device con configurazione simile.

ico Question
Posso utilizzare il Phantom 336-IR con il mio device Apple (iPhone e iPad)?

Certamente . Apple iOS raccomanda: iPhone 4s, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPod touch 5 (disponibile (ma non raccomandato) anche: iPad 3, iPad 4, iPad mini.

ico Question
Cos'è la funzione "Return Home" (Ritorno al punto di partenza)?

Il drone Phantom 336-IR è dotato di una funzione di ritorno automatico al punto da cui è decollato in caso di avaria o perdita di controllo del velivolo. Se il drone si allontana troppo o a causa di forti interferenze si perde il segnale tra radiocomando e velivolo, il Phantom 336-IR torna da solo automaticamente al punto esatto da cui è decollato ed atterra da solo, senza l'ausilio del comando del pilota. La condizione necessaria affinché il velivolo possa tornare al punto di partenza in maniera automatica è l'aver fatto calibrazione bussola e fix satelliti (il velivolo deve agganciare almeno 6 satelliti) prima del decollo. Come impostare il Ritorno automatico ►

ico Question
Si può usare il Phantom 336-IR quando c'è vento?

Il Phantom 336-IR con GPS incorporato può volare anche in condizioni di forte vento. Grazie al GPS, barometro ed accelerometro a bordo, anche in condizioni di forte vento il velivolo mantiene perfettamente la posizione. Nella nostra esperienza di volo, non abbiamo riscontrato difiicoltà di pilotaggio in condizioni con vento fino a 15 Km/h. Quando c'è molto vento, la durata della batteria potrebbe diminuire. Sconsigliamo voli con forte vento a piloti non esperti. Leggi l'articolo del Blog ►

Richiedi Informazioni

Compila il modulo sottostante per richiedere maggiori informazioni sulla Soluzione per Rilievi Termografici con DRONE.

Campi obbligatori

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni >

OK